Il Perdono nella Guarigione delle Relazioni e nel Significato di Malattia

Webinar Live di Daniel Lumera



Perdonare fa bene alla salute, migliora la qualità della vita, guarisce le relazioni e conduce al benessere e alla realizzazione.





"Quando ho intrapreso il mio personale percorso nel mondo del perdono, ne ho trovato traccia in culture primitive: tra gli indios brasiliani, nelle Hawaii, sulle Ande, nella filosofia indovedica, nel giudaismo e nel cristianesimo.


Ho sperimentato il perdono attraverso pratiche di quattromila anni fa e riscoperto ciò che si è perduto.

L’arte del donare è antica quanto il mondo e si è modellata in mille forme, conservandone intimamente il valore originale ed essenziale, come un fiume sotterraneo che scava il suo passaggio nella roccia, ma alla fine emerge e sfocia inesorabilmente in mare.


Comprendere il perdono significa comprendere la vita poiché la vita è un dono e viene data per dono.

Il perdono mi ha insegnato che siamo condannati alla felicità.


Dobbiamo solo smettere di resisterle"

- Daniel Lumera



Non è difficile cogliere e sperimentare gli effetti del perdono sulla salute, il benessere, la qualità della vita, le relazioni e l’evoluzione individuale e collettiva.


Rifletteremo su questi concetti e sperimenteremo insieme alcune pratiche molto potenti di perdono per ripulire le relazioni, riconnetterci profondamente al nostro corpo e al benessere profondo partendo da noi stessi.


Ti aspetto il 13 Gennaio 2019 alle ore 21 nel primo Webinar in diretta LIVE:

Webinar gratuito con Daniel Lumera in diretta LIVE

Il Perdono nella Guarigione delle Relazioni e nel Significato della Malattia

13 Gennaio 2019 - ore 21


Iscriviti Qui



Guida Esperta


Daniel Lumera
Daniel Lumera
Daniel Lumera è riferimento internazionale nell’area delle scienze del benessere, della qualità della vita e nella pratica della meditazione, che ha studiato e approfondito con Anthony Elenjimittam, discepolo diretto di Gandhi.
È inoltre ideatore del metodo My Life Design®, il disegno consapevole della propria vita professionale, sociale e personale che ha dato vita a My Life Design Academy, la prima accademia online di educazione alla consapevolezza, alla International School of Forgiveness, la prima scuola sul perdono, all’Accademia dei Codici e al percorso integrato del Filo d’Oro che per la prima volta coniuga i quattro talenti essenziali dell’essere umano, a partire da quello meditativo.
È fondatore della Onlus My Life Design e della Giornata Internazionale del Perdono, palcoscenico internazionale volto a favorire il dialogo tra le istituzioni e personaggi di spicco del mondo della cultura, dell’arte, dell’economia e della scienza, affinché si impegnino in maniera pragmatica alla diffusione di una cultura della pace e della consapevolezza. L’evento, nato nel 2016, ha visto coinvolte figure del calibro di Yolande Mukagasana (candidata al Premio Nobel per la Pace), Terry Waite, Ervin László, Scarlett Lewis e molte altre, oltre ad aggiudicarsi prestigiosi riconoscimenti da UNHCR, Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, Ministero della Giustizia e, per le ultime tre edizioni, la medaglia della Presidenza della Repubblica italiana per l’alto valore culturale riconosciuto alle iniziative collaterali all’evento stesso; il progetto, infatti, ha visto coinvolti oltre 10.000 ragazzi di istituti superiori in tutta Italia, più di 2.000 detenuti in 16 carceri italiane e 2.000 operatori del settore sanitario in sole quattro edizioni.
Autore di bestseller quali “La cura del perdono” e co-autore insieme a Franco Berrino di “Ventuno giorni per rinascere” e “La via della leggerezza”, è del 2020 la sua ultima pubblicazione per Mondadori scritta insieme alla docente di Harvard Immaculata De Vivo, che, in meno di un mese dalla sua diffusione, ha dato origine al movimento “Italia Gentile” coinvolgendo migliaia di persone, enti, comuni e città in tutto il territorio.

Iscriviti Qui